I Medici di Famiglia nominati Direttori degli Uffici delle Cure Primarie a scuola di management.

Comunicato Stampa

I Medici di Famiglia nominati Direttori degli Uffici delle Cure Primarie a scuola di management.

Sono stati istituiti in ogni ASL della Puglia gli Uffici delle Cure Primarie in seno alla Direzione Generale Aziendale e Distrettuale diretti da medici di famiglia, ai sensi delle Leggi Regionali n. 25/06 e 26/06 e dell’Accordo Regionale per la Medicina Generale pubblicato sul BURP n. 10 del 18 Gennaio 2008.

I medici di famiglia così nominati sono chiamati ad intervenire nella fase di programmazione delle attività aziendali e distrettuali e a svolgere un’attività di monitoraggio di tutte le prestazioni eseguite dai medici di medicina generale.

Questa attività, unica in Italia, realizza per la prima volta l’integrazione dei medici di medicina generale nel sistema di governo delle aziende asl, superando l’antico dualismo che considerava il medico di famiglia come controparte della ASL e colloca la Regione Puglia all’avanguardia in Italia nel campo dell’organizzazione sanitaria territoriale.

La Regione Puglia ha riconosciuto la necessità di un percorso formativo riservato esclusivamente ai neo direttori degli uffici delle cure primarie approvandone i contenuti formativi.

Il corso biennale è stato ideato da FIMMG Puglia e Teva Italia e realizzato con la partecipazione della Regione Puglia: Comitato Permanente Regionale per la medicina generale; Ordine dei Medici di Bari; CEIS Sanità – Roma; SERIALEM S.a.s.- Management & Consulting in Sanità. L’attività formativa è finanziata da Teva Italia – industria farmaceutica leader nel settore dei farmaci generici - ed è svolta presso l’Ordine dei Medici di Bari.

La collaborazione tra Enti Locali, organizzazioni di professionisti ed operatori sanitari, aziende farmaceutiche, istituti di ricerca epidemiologica, università e società di servizi, costituisce un’ulteriore novità ed un modello di sinergia nel campo della formazione.

Il corso avrà inizio lunedì 17 marzo 2008 presso l’Ordine dei Medici di Bari alle ore 9,30 con un seminario introduttivo sul tema: “Il nuovo ruolo del medico di famiglia nel Servizio Sanitario Pugliese:  un’innovazione nel campo delle cure primarie”.

Il seminario vedrà la partecipazione del Prof. Paolo Livrea, Presidente Ordine dei Medici di Bari, del Dott. Giacomo Milillo, Segretario Nazionale Fimmg, del Dott. Alberto Tedesco, Assessore regionale alle Politiche della Salute – Regione Puglia e dell’On. Nichi Vendola, Presidente Regione Puglia

L’incontro sarà moderato dalla dott.ssa Anna Lampugnani e dal dott. Salvo Segreto. Le relazioni saranno svolte dal dott. Filippo Anelli, Segretario Regionale Fimmg Puglia, dal dott. Walter Medda, Amministratore Delegato Teva Italia, e dal Prof. Federico Spandonaro, docente alla Facoltà di Economia Università di Roma - Tor Vergata.

Gli organizzatori saranno a disposizione dei giornalisti per una

CONFERENZA STAMPA

lunedì 17 marzo dalle ore 09,00  alle ore 10,00 – presso la sala del Consiglio dell’Ordine dei Medici - prima dell’avvio dei lavori del seminario.

Bari, 15 marzo 2008

 

Fimmg Puglia:  in rete dal 15/03/2008