Le FAQ sulla Fisioterapia

 

D: Il MMG puo' prescrivere, se lo ritiene necessario prestazioni di FKT senza inviare al Fisiatra ?
R: No, egli tenuto, in ogni caso, ad inviare il paziente al fisiatra per la redazione del PT su ricettario SSN

D: Cosa accade se ci pervengono prescrizioni di FKT redatte da ortopedici o fisiatri privati su ricettario non-SSN
R: Anche in questo caso il MMG tenuto, ad inviare il paziente al fisiatra convenzionato per la redazione del PT su ricettario SSN

D: Cosa accade se, oltre alle prescrizioni di FKT redatte su ricettario SSN, pervengono richieste di ulteriori esami specialistici di approfondimento diagnostico compilate su ricettario non-SSN ?
R: vanno distinti due casi: 
-  se la richiesta perviene da Fisiatra operante in struttura pubblica di ASL (o ospedale) questi tenuto, ai sensi del regolamento 17 sulle prescrizioni, a redigere anche la richiesta di esami specialistici su ricettario SSN
-  se la richiesta perviene da Fisiatra di struttura convenzionata o accreditata SSN, sar il MMG a trascrivere le indagini su ricettario SSN, in quanto lo specialista, in questo caso puo' usare il modulario solo ed esclusivamente per la prescrizione delle prestazioni di FKT

D: Cambia qualcosa per le prescrizioni di FKT ex art. 26 L. 833 ?

La DGR 826/08 precisa che le prestazioni sono quelle previste dal regolamento regionale n.13/08 (quello della FKT, densitometria e laser ad eccimeri ecc)
Quindi tutte quelle prestazioni ivi elencate (comprese gli esercizi respiratori) sono prescritte dal fisiatra. Tutte le altre non rientrano nelle limitazioni di cui alla DGR 826. Quindi le prescrizioni di FKT ex art.26 restano ancora di competenza del MMG

Fimmg Puglia:  in rete dal 24/06/2008