Ore carenti di continuità assistenziale 1° marzo / 31 agosto 2000.

Clicca qui per ritornare all'Home Page

BUR 177 del 6.12.2001

REGIONE PUGLIA ASSESSORATO SANITA' BARI

La procedura di assegnazione delle ore carenti relative al semestre (MARZO / AGOSTO 2000) è gestita dalle Aziende USSL secondo le modalità di cui all'Accordo collettivo nazionale di medicina generale ex D.P.R. 22.07.96, n. 484;
La graduatoria di riferimento è quella valida per l'anno 2000, approvata con determinazione dirigenziale n. 211 del 23.04.2001 e successivamente integrata con atto n. 321 del 28.06. 2001 rispettivamente pubblicate sul BURP n. 74 del 2.05.2001 e sul BURP n. 102 del 12.07.2001;

Possono concorrere al conferimento degli incarichi, delle ore carenti di continuità assistenziale, quei medici con i requisiti previsti dal comma 2, art. n. 49, D.P.R. 484/96.

I medici interessati dovranno presentare domanda alle Aziende USSL che hanno disponibili le ore carenti, entro 30 (trenta giorni) dalla loro pubblicazione sul BURP;

Per l'assegnazione delle ore carenti di continuità assistenziale, sono riservate per la graduatoria riferita all'anno 2000 le seguenti percentuali

il 50% in favore dei medici in possesso dell'attestato di formazione specifica in medicina generale ex D. Lgs 8 agosto 1991, n. 256;
il 50% in favore dei medici in possesso del titolo equipollente.

Il medico il quale, oltre ad essere in possesso dell'attestato di formazione specifica in medicina generale è anche in possesso del titolo equipollente per aver conseguito l'abilitazione entro il 31.12.1994, può concorrere sia alla copertura del 50% dei posti riservati ai possessori del titolo di formazione, sia alla copertura del 50% dei posti riservati ai possessori del titolo equipollente.
In tal caso il punteggio di cui all'art 3 c. 1.1 lett. f) del DPR 484/96, sarà riconosciuto in entrambe le quote di riserva, ai sensi della sentenza n. 1407/2000 sez. IV del Consiglio di Stato.
Qualora non siano assegnate, per limitate domande, le ore carenti di continuità assistenziale spettanti ad una delle due percentuali di aspiranti, le stesse sono assegnate all'altra percentuale.

Il Dirigente del Settore
Dott. Carlo Di Cillo

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08