MMG unici prescrittori su modulo SSN: agli ospedalieri solo la scelta del principio attivo

Comunicato FIMMG del 17 febbraio 2004

 
Incontro tra Regione Puglia e i sindacati dei medici di famiglia, degli ospedalieri e della specialistica ambulatoriale interna.
odg: regolamento prescrittivo
 
dopo ampia discussione si Ŕ convenuto:
  1. Le dimissioni ospedaliere saranno regolamentate con circolare che prevederÓ che le dimissioni devono avvenire di norma entro le ore 11 della mattina. I farmaci saranno indicati con il principio attivo e saranno poi prescritti sul ricettario del SSN dai medici di famiglia. Nelle giornate di sabato e domenica e nei casi di urgenza sarÓ dispensata al paziente direttamente la terapia per un fabbisogno di tre giorni.
  2. I medici del pronto soccorso saranno dotati di ricettario per le urgenze e le terapie di propria competenza.
  3. La Regione Puglia dichiara di non essere pregiudizialmente contraria alla distribuzione dei ricettari a tutti i medici del SSN, dipendenti e convenzionati, tuttavia le esigenze derivanti dall'obbligo del monitoraggio della farmaceutica, che richiede ricette leggibili e quindi scritte al computer, impongono l'esigenza di organizzare un sistema che consenta di espletare con diligenza l'obbligo di legge legato al monitoraggio. La Regione si impegna a distribuire i ricettari ai medici ospedalieri non appena le condizioni organizzative lo consentiranno.
  4. Sulla prescrizione del principio attivo da parte del personale dipendente, pur in presenza di ampie divergenze da parte di alcuni sindacati dei medici ospedalieri, si conviene di continuare la riflessione in seno al tavolo di confronto intersindacale. Tale disponibilitÓ al dialogo non comporta il ritiro da parte di alcune OOSS dei ricorsi in atto.
  5. La Regione Puglia si dichiara disponibile ad attivare il tavolo di confronto intersindacale per approfondire le tematiche relative alla prescrizione al fine di raggiungere le pi¨ ampie convergenze.
  6. Il regolamento resta, ovviamente, vigente, e non viene accettata la proposta di una eventuale sospensione.

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: in rete dal 25/02/2008