Il Consiglio Regionale Fimmg rigetta le posizioni della Regione Puglia

Ordine del Giorno del 8.11.2006

Il Consiglio Regionale della Fimmg Puglia, riunitosi in data odierna, udite la relazione del Segretario Regionale in merito ai rapporti con la Regione Puglia e sullo stato della trattativa per la stipula del contratto regionale per la medicina generale, la condivide e la approva.

 

Il Consiglio Regionale della Fimmg Puglia:

rigetta

la posizione della Regione Puglia che per il tramite del suo difensore negli atti processuali dichiara di non essere il datore di lavoro dei MMG;

investe

la Segreteria nazionale FIMMG degli aspetti di rilevanza nazionale di tale posizione, in particolare per i riflessi sul rinnovo del ACN da discutere con le Regioni attraverso la SISAC ;

prende atto

con favore della convocazione per il giorno 22 novembre p.v. del Comitato Permanente Regionale per la Medicina Generale per riprendere la trattativa sul contratto regionale per la Medicina Generale avendo la Segreteria regionale FIMMG Puglia inviato in data 6/11/2006 all’Assessore alle Politiche della Salute e alle OO.SS. regionali di Settore la piattaforma contrattuale FIMMG per l’Assistenza Primaria;

si riserva

ogni altra azione sindacale all’esito della trattativa nella riunione del Comitato Permanente regionale del 22 novembre p.v..

Bari, 08 novembre 2006

 

Approvato all’unanimità

 

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008