Chiarimenti sulla nota CUF 13

Circolare regionale Puglia: tutte le statine sono considerate classe omogenea

 

REGIONE PUGLIA

ASSESSORATO ALLA SANITA' E SERVIZI SOCIALI

SETTORE SANITA'

UFFICIO 15

 

Prot. n. 24/6480/15

Oggetto: Nota CUF 13

 

Ai Direttori Generali delle Aziende USL detta R.P.

LORO SEDI

 

Ai Dirigenti Area Serv. Farm. Delle Aziende USL della R. P.

LORO SEDI

 

Ai Direttori delle Aziende Ospedaliere della R.P.

LORO SEDI

 

Ai Direttori Farmacie Osp. Della Aziende Osp. della R.P.

LORO SEDI

 

Agli lRCCS della R.P.

LORO SEDI

 

Agli Enti Ecclesiastici

Della regione Puglia

LORO SEDI

 

Al Presidente della Federfarma Regionale VIa A,, De Gasperi n. 292

BARI

 

Ai Presidenti Ordine del Medici

Di Medicina Generale Della Prov di BA-BR-FG-LE-TA

LORO SEDI

Bari, 16 MAR 2001

Oggetto: Nota CUF 13

Pervengono a questo Assessorato numerose richieste di chiarimenti delta nota in oggetto.

La nuova nota 13 recependo i principi della prescrizione cardiovascolare, definisce i criteri dl rimborsabilità In base ad una valutazione del rischio cardiovascolare globale.Essa prevede, infatti, la prescrizione dispensata dal S.S.N. delle statine e dei fibrati nelle Dislipidemie familiari e delle Statine nei soggetti con ipercolesterolemia non corretta dalla sola dieta.

Nel caso della ipercolesterolemia non corretta dalla sola dieta la rimborsabilità dei farmaco è prevista:

  1. In soggetti a rischio elevato di un primo evento cardiovascolare maggiore;

  2. In pazienti con cardiopafla ischemica

Per entrambi i sottogruppi di pazienti, tutte le Statine disponibili oggi in Italia sono ammesse alla rimborsabilità, purché soddisfano le condizioni di rischio stabilite dalla suddetta nota.

Esse, infatti sono considerate terapeuticamente una classe omogenea.

Con la presente, sicuri che la maggior parte dei Medici di base già si attiene a quanto previsto dalla nuova CUF 13, si chiede comunque ai Dirigenti dei Servizio Farmaceutico delle Aziende USL di divulgare il presente chiarimento al fine di permettere la scelta di farmaci vantaggiosi dal punto di vista terapeutico, tenendo conto anche dell'aspetto costo-efficacia.

li Dirigente Ufficio Farmaceutico

(Sig.ra Carmela CAVALLO)

 

 

 

 

 
Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08