MOZIONE CONCLUSIVA DELL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA FIMMG PUGLIA DEL 28/1/2006

Resoconto dell'assemblea regionale Fimmg del 28.1.2006 (dal web Fimmg Taranto)

MOZIONE CONCLUSIVA DELL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA FIMMG PUGLIA DEL 28/1/2006

 

L’assemblea Regionale della Fimmg Puglia, riunitasi a Bari-Palese, il 28-Gennario 2006

UDITA

la relazione del Segretario generale regionale Filippo Anelli

LA APPROVA PIENAMENTE ,

rilevandone la profonda adesione alle legittime aspettative della Categoria della Medicina Generale in merito

  • allo sviluppo del proprio ruolo nell’assistenza territoriale e nei servizi di assistenza sanitaria domiciliare,

  • ad una rapida definizione dell’accordo integrativo regionale per la medicina generale.

  • In particolare l’assemblea regionale della FIMMG Puglia:

DENUNCIA

la carenza nella nostra regione di servizi sanitari territoriali ed in particolare il mancato riconoscimento del diritto dei cittadini pugliesi ad essere curati adeguatamente a casa;

VALUTA

positivamente la decisione assunta dalla Giunta Regionale, con la Delibera di programmazione economico-finanziaria 1226/05, di assegnare maggiori risorse ai servizi territoriali destinando il 48,4% del Fondo Sanitario Regionale, globalmente pari a €. 4.481.945.237;

ESPRIME

una forte preoccupazione che le risorse così individuate – alla stregua di quanto sinora si è sempre verificato – non siano utilizzate per avviare i servizi territoriali, di cui la nostra regione è carente;

CHIEDE

che si rimuovano gli ostacoli che si frappongono alla realizzazione delle politiche di assistenza sanitaria territoriale, ostacoli generati anche da una forte cultura e  azione ospedalocentrica presente in seno alla struttura tecnico-amministrativa regionale;

APPREZZA

la disponibilità mostrata dall’Assessore Regionale alle Politiche della Salute Alberto Tedesco, il quale, intervenendo ai lavori dell’assemblea, ha assunto l’impegno a individuare soluzioni condivise alle problematiche sollevate dalla Fimmg e soprattutto le necessarie risorse.

 

L’assemblea regionale della FIMMG Puglia da mandato alla segreteria regionale di:

 

CONTINUARE

la trattativa regionale per concludere, in tempi brevi e definiti, l’accordo regionale per la medicina generale;

VERIFICARE

 la disponibilità da parte del Governo Regionale ad individuare risorse specifiche, così come preannunciato dall’assessore regionale alle politiche della salute, in grado di avviare una reale politica di potenziamento e qualificazione dei servizi da erogare sul territorio;

CHIEDERE

 che le tematiche presenti nella DGR 2043/05, non sottoposte a preventiva concertazione, siano ritirate e riproposte al vaglio della Giunta Regionale solo dopo una preventiva discussione e concertazione in seno al Comitato Permanente Regionale per la Medicina Generale.

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008