Il dott. Anelli scrive al Responsabile della CRI, Michele Bozzi

 

Al dott. Michele Bozzi

Responsabile della Croce Rossa Italiana

 

 

Caro Michele,

ti esprimo la mia solidarietà per la tua sofferta decisione di rinunciare alla gestione del CPT di Bari Palese.

Condivido pienamente le motivazioni che sono alla base della tua decisione. Ti rinnovo la mia stima per il coraggio che tu hai avuto nell’anteporre  le questioni di ordine etico e deontologico a quelle di natura strettamente economica.

La nostra professione ha bisogno sempre più di valori di riferimento certi a cui ispirarsi. Oggi in questa società dove la ricchezza ed il successo sembrano gli obiettivi perseguiti, testimoniare l’adesione ai valori che ispirano la nostra professione significa essere coerenti con se stessi e la propria coscienza.

Credo che il clamore della vicenda possa rappresentare un utile spunto per tutti i Colleghi per riflettere sul significato profondo di come esercitare la nostra professione.

A tutti coloro che antepongono nelle scelte i valori e le proprie convinzioni agli interessi di qualsiasi natura diciamo che siamo loro vicini e con noi tutto l’Ordine professionale.

Bari, 22 novembre 2005

 

Filippo Anelli

Vice Presidente eletto

dell’Ordine dei medici di Bari

 

Home

  Utenti in linea:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008