Costituito all’Ordine dei Medici di Bari Il Comitato di Difesa del Diritto alla Salute

(Articolo 32 della Costituzione)

Clicca qui per ritornare all'Home Page

COMUNICATO STAMPA

"Che ha detto, il dottore?" chiede il malcapitato, con il volto pallido e gli occhi lucidi, "ha detto che senza soldi non si può fare nulla": questo, a farla breve, la possibile nuova Sanità regionalizzata, dopo che il legislatore pugliese ha asserito che il diritto alla salute, di cui all’art. 32 della Costituzione, è tutelato si, ma solo compatibilmente con altre esigenze, prima fra tutte la disponibilità dei mezzi finanziari. Come dire che un diritto fondamentale, come la salute, la libertà, il lavoro, la sicurezza personale potranno essere tutelati solo se ci sono i soldi necessari. Ed in assenza? Far West, giacchè uno Stato, che non si sia preoccupato prioritariamente di reperire i fondi necessari ad assicurare l’esercizio dei diritti Costituzionali, ha abdicato al proprio compito. 

Perciò, in questa nuova Sanità servirà solo la garanzia del censo e della fortuna! quella di essere colpiti dal bisogno sanitario a Brescia invece che a Rocchetta S.Antonio, a ReggioEmilia invece che a Gagliano del Capo. Per i pugliesi meno abbienti o meno fortunati, piuttosto che sperare nella solidarietà, è bella e pronta la soluzione dei Sumeri, i quali, riferisce Erodoto, "portano il malato al mercato…; le persone si avvicinano al malato e gli danno consigli circa la sua malattia, se qualcuno ha sofferto di qualcosa di simile a ciò che il malato ha, o ha veduto alcuno che ne ha sofferto".

Contro una tale concezione del bene salute, si è costituito a Bari, presso l’Ordine dei Medici il Comitato di Difesa del Diritto alla Salute (Articolo 32 della Costituzione), ad opera dei sindacati medici dell’ANAAO-ASSOMED, FIMMG, CUMI, SUMAI, SNR, AIPAC, UIL medici, SIMGES, delle Società Medico-Scientifiche della SIMG, ASS.CUMI, AMPEF, del mondo del volontariato del Tribunale dei Diritti del Malato, A.D.A (Associazione Diritti Anziani), Associazione Pugliese Stomizzati, Associazione Pugliese Rilancio"Progetto Uomo" Onlus, AIECS. Il comitato tornerà a riunirsi a Bari il 9gennaio p.v. alle 16.00, nella sede dell’Ordine dei Medici in Via Capruzzi 184.

Firmato

L.Abbaticchio-F.Anelli-F.Bux

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08