La Fimmg : Medici di Famiglia verso lo sciopero in Puglia!

 

Comunicato stampa

La Fimmg : Medici di Famiglia verso lo sciopero in Puglia!

 

Il Consiglio Regionale della Fimmg ha proclamato il 3 luglio 2006 lo stato di agitazione sindacale dando mandato alla segreteria regionale di avviare conseguentemente le procedure di raffreddamento e di conciliazione, così come previsto dal codice di autoregolamentazione per l'esercizio del diritto di sciopero dei medici aderenti alla federazione italiana medici di medicina generale nei comparti dell'assistenza primaria, della medicina dei servizi, della continuità assistenziale e dell'emergenza medica con rapporto di lavoro convenzionato con il SSN, nonché di individuare le modalità di iniziativa e lotta sindacale opportune, ivi compreso lo sciopero di tutti i comparti della medicina generale: medici di famiglia, continuità assistenziale (guardia medica), medicina dei servizi, medici del 118.

La segreteria regionale della FIMMG con il suo segretario, dott. Filippo Anelli, illustrerà le motivazioni della protesta nel corso di una

Conferenza Stampa

Giovedì 6 Luglio 2006 ore 12.00

c/o Sede FIMMG Bari in Via SS. Cirillo e Metodio, 5/b – Bari

 

“Siamo stanchi e delusi delle promesse di cambiamento della sanità pugliese. Nuovi servizi territoriali tanto attesi dai cittadini rappresentano ancora oggi un sogno”, ha dichiarato il dott. Filippo Anelli. “Il contratto regionale della medicina generale rappresenta lo strumento per attivare questi servizi. La sensazione che non vi sia la volontà politica di concludere l’accordo  ha trovato conferma con la decisione di riproporre le scelte della Giunta Fitto in tema di assistenza domiciliare, rivelatesi assolutamente inadeguate e poco efficaci, sono alla base del sentimento di sfiducia che pervade l’intera categoria.”

Durante l’incontro saranno diffusi i dati relativi alla ospedalizzazione domiciliare a conferma della scarsa efficienza ed efficacia delle scelte in materia di assistenza domiciliare.

Bari, 05 luglio 2006.

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008