Medici di famiglia a Congresso per avviare la rivoluzione nella sanità pugliese.

comunicato satmpa

Medici di famiglia a Congresso per avviare la rivoluzione nella sanità pugliese.

Al voto per eleggere i consigli provinciali Fimmg di Bari e della BAT

 

Si celebrerà sabato 10 giugno – presso l’Hotel Sheraton Nicolaus - l’Ottavo Congresso Provinciale della Fimmg Bari. I lavori del congresso si articoleranno intorno al tema: “Sviluppare la rete territoriale per migliorare l’assistenza”.

Numerosi e qualificati gli interventi previsti nell’agenda congressuale.

La prima sessione è dedicata ai temi oggetto della trattativa per la stipula del nuovo accordo regionale per la medicina generale. Le relazioni dei responsabili aziendali Fimmg delle 4 ASL Baresi e della ASL Bat 1 saranno moderate dal dott. Filippo Anelli – Segretario Regionale Fimmg – e illustreranno sul piano tecnico la proposta della Fimmg per cambiare la Sanità pugliese. 

Ma il momento più atteso è senz’altro quello del confronto istituzionale tra la Fimmg e l’Assessore alle Politiche della Salute Alberto Tedesco. Il Segretario Provinciale della Fimmg Bari , dott. Vito De Robertis Lombardi, nella sua relazione farà il punto della situazione dopo quattro anni alla guida della più importante sezione Fimmg pugliese e analizzerà il complesso percorso compiuto dal  Governo Regionale in questo primo anno in tema di Sanità, nonchè la ricetta della Federazione per far decollare l’assistenza territoriale, vero tallone di Achille della Sanità pugliese.

Seguirà l’attesissimo intervento dell’Assessore Tedesco che dovrà da una parte tentare di convincere i medici di famiglia pugliesi a puntare sulle nuove forme associative per fornire ai cittadini pugliesi più servizi territoriali e dall’altra fornire spiegazioni per il ritardo con cui si continua a procedere nella trattativa del contratto regionale, che dovrebbe rendere possibile questo nuovo modello assistenziale. La Puglia , infatti, possiede tutte le potenzialità per colmare il gup assistenziale che ci separa dalle altre Regioni Italiane, come la Toscana – Emilia Romagna – Veneto – Friuli Venezia Giulia, che in tema di assistenza territoriale sono molto più avanti della nostra Regione e hanno avviato già sperimentazioni nei nuovi modelli assistenziali complessi come le UTAP (Unità Territoriali di Assistenza Primaria).  A Mario Falconi , Segretario Nazionale della Fimmg, il compito di concludere questa sessione antimeridiana rilanciando il ruolo del medico di famiglia quale figura centrale nelle nuove politiche di assistenza sanitaria pugliese e italiana.

 “Sarà un congresso storico, di svolta in quanto l’accordo tra medicina generale pugliese e Regione Puglia - presupposto fondamentale per avviare quella rivoluzione in Sanità da più parti auspicata - sembra essere davvero a portata di mano”, ha dichiarato il dott. Vito De Robertis Lombardi - Segretario Provinciale della Fimmg Bari.

Nel pomeriggio una tavola rotonda sul tema: “Le forme associative complesse quale strumento per il miglioramento dell’assistenza territoriale. Prospettive e criticità”, avvierà il confronto con i rappresentanti delle ASL, Direttori Generali e Sanitari, nonché con l’ARES della Regione Puglia. Alla tavola rotonda interverranno Mario Falconi e Filippo Anelli rispettivamente Segretario Nazionale e Regionale della Fimmg.

Un congresso, dunque, impostato all’insegna dell’ottimismo, con la ferma volontà di cercare una intesa per restituire in Sanità dignità ai cittadini pugliesi. “Per questo non accetteremo ulteriori ritardi nella definizione delle intese sulle nuove forme di assistenza sanitaria territoriale”, ammonisce Vito De Robertis Lombardi. “Bene ha fatto Filippo Anelli a convocare, in seno al congresso provinciale di Bari, il Consiglio Regionale della Fimmg per decidere, sulla base della relazione dell’Assessore Tedesco, le iniziative di lotta sindacale”.

Contestualmente al Congresso Provinciale della Fimmg Bari sono state convocate le assemblee elettive per il rinnovo del Consiglio Provinciale della Fimmg Bari e per l’elezione del primo Consiglio Provinciale della Fimmg nuova provincia BAT. I seggi elettorali saranno aperti alle ore 08,30 e le operazioni di voto termineranno alle ore 18,00. Sono chiamati a votare oltre 800 medici Fimmg di assistenza primaria (Medici di famiglia). I neo Consigli Provinciali di Bari e della BAT eleggeranno rispettivamente i propri organi esecutivi: Segretario Provinciale, Vice Segretario e Tesoriere.

Bari, 9 giugno 2006

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008