“PANDEMIA E AVIARIA: PROFILASSI VACCINALE NELL’ETA’ ADULTA”

 

Comunicato stampa  

Inizierà domani, 25 maggio 2005, a Trani presso l’Hotel San Paolo al Convento il Convegno Nazionale sul tema

“PANDEMIA E AVIARIA: PROFILASSI VACCINALE NELL’ETA’ ADULTA”

 riservato a tutti i segretari Fimmg delle 21 Regioni Italiane.

La vaccinazione rappresenta uno dei più grandi successi della medicina moderna e della sanità pubblica, che ha permesso un sostanziale miglioramento della qualità di vita e la significativa riduzione della morbilità e mortalità nel mondo.

Il MMG ha sempre ricoperto un ruolo cruciale nell’ambito delle vaccinazioni per garantire una buona copertura della popolazione, assicurando a numerose categorie di pazienti l’adeguata protezione contro infezioni e relative complicanze.

In particolare è alla competenza del MMG che il Piano Nazionale Vaccini riporta l’importante ruolo di controllo dello stato vaccinale per determinate categorie di soggetti in occasione delle visite ambulatoriali/domiciliari, come gli sportivi, operatori sanitari, soggetti a rischio professionale, anziani, viaggiatori (a seconda delle aree di destinazione), soggetti con patologie croniche

Il medico di medicina generale, in virtù del rapporto di stretta fiducia e della conoscenza delle condizioni cliniche di ognuno dei propri assistiti concorre inoltre al raggiungimento di adeguate coperture vaccinali, alla sensibilizzazione dei soggetti a rischio, alla notifica di casi di eventi avversi a seguito della vaccinazione

Nel corso del Convegno si farà il punto della situazione rispetto alle vaccinazioni antinfluenzali e antipneumococciche. Saranno resi noti i tassi di copertura vaccinale registrati nella nostra Regione e i dati relativi alla riduzione del tasso di ospedalizzazione in riferimento ai ricoveri per influenza negli ultimi dieci anni.

Ma il Convegno servirà anche a fornire indicazioni rispetto alle prospettive future nel campo delle vaccinazioni.

Sarà presentato il primo vaccino contro il cancro causato dal Papillomavirus Umano (HPV). Il MMG avrà un ruolo fondamentale di informazione, esecuzione  e di diffusione della vaccinazione e potrà far arrivare alla popolazione i corretti messaggi riguardanti questa straordinaria arma di prevenzione primaria verso il carcinoma del collo dell’utero, che ancora oggi causa in Europa 40 decessi al giorno.

In anteprima, nel corso della

Conferenza Stampa

25 maggio 2005 - ore 16.00

Trani- l’Hotel San Paolo

saranno presentati ai giornalisti tutte le principali novità oggetto del seminario scientifico, nonché i dati relativi alla vaccinazione antinfluenzale della nostra regione

Bari 24 maggio 2006

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008