Rese note le motivazioni della sospensione del dott. Anelli.

 

Rese note le motivazioni della sospensione del dott. Anelli.

Le dichiarazioni sulle liste di attesa in Puglia e sulla mancata partecipazione del Presidente Losurdo alla manifestazione nazionale del 24 aprile 2004 in Roma alla base della pesante sanzione.

 Conferenza stampa

Venerdì 24 giugno 2005 

ore 11.00

Sede regionale della Fimmg Puglia

Via SS. Cirillo e Metodio 5/b – Bari

 Saranno rese note domani, nel corso della conferenza stampa, le motivazioni della decisione assunta dall’Ordine dei Medici di Bari il 26 gennaio 2005 con la quale il Segretario Regionale della Fimmg, dott. Filippo Anelli, è stato sospeso dall’Albo Professionale per 6 mesi.

Come noto l’Ordine dei Medici di Bari aveva contestato al dott. Anelli le dichiarazioni sulle liste di attesa in Puglia,  “…e oggi i pugliesi sono costretti a pagare le visite private con i primari per assicurarsi un posto letto in ospedale”.

Tali dichiarazioni, attribuite al dott. Anelli, furono riportate dalla stampa all’indomani della manifestazione nazionale del 24 Aprile 2004 con la quale i medici chiedevano al Governo Nazionale di porre fine al sottofinanziamento del Servizio Sanitario Nazionale.

La manifestazione del 24 aprile era stata preceduta da una polemica insorta tra il Presidente Losurdo ed i Sindacati medici a seguito della convocazione da parte del dott. Losurdo dell’assemblea ordinaria dell’Ordine dei Medici di Bari per il 24 aprile 2004, giorno dello sciopero generale del personale dirigente sanitario e della manifestazione nazionale per la difesa del SSN a cui avevano aderito anche le OOSS del personale convenzionato.

Ai partecipanti sarà distribuita copia delle motivazioni e delle argomentazioni su cui si fonda il ricorso presentato alla Commissione Centrale per gli Esercenti le Professioni Sanitarie, organo deputato a decidere sui ricorsi avversi le sentenze emesse dagli Ordini Provinciali dei Medici.

Bari, 23 giugno 2005

Home

  Utenti in linea:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008