SI AI MEDICI DEL 118

Clicca qui per ritornare all'Home Page

COMUNICATO STAMPA

 

SI AI MEDICI DEL 118

 

La FIMMG ritiene improcrastinabile l’avvio dei corsi di formazione per il personale medico addetto al servizio del 118.

“L’avvio dei corsi ”, ha affermato il dott. Filippo Anelli, segr. Regionale della FIMMG, “è l’obiettivo prioritario per dare stabilità al sistema dell’emergenza territoriale per evitare che la precarietà del lavoro diventi normalità e per attuare pienamente le previsioni di legge”. I corsi di formazione per il personale medico dovrebbero avviarsi nelle prossime settimane nelle varie ASL della Puglia.

“E’ in ogni caso indispensabile rispettare il Contratto Nazionale – DPR 270/00”, ha continuato il dott. Anelli. “Siamo favorevoli a che i medici in servizio al 31 dicembre del 2002 possano svolgere il corso in soprannumero ed in coda ai medici che posseggono i requisisti previsti dal DPR 270/00 in modo tale da garantire ai medici utilmente collocati in graduatoria l’accesso prioritario al servizio”.

Un eventuale ritardo nell’avvio dei corsi potrebbe determinare una sfiducia da parte dei medici nei confronti delle istituzioni e riaprire una stagione di polemiche che potrebbe essere definitivamente accantonata con il passaggio a regime del personale medico dell’Emergenza Territoriale.

Bari, 26 marzo 2003 

 

 

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione