Influenza 2003: I medici di famiglia già in trincea

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Comunicato Stampa FIMMG - SIMG: Conferenza Stampa domani all?ordine dei Medici

L'influenza è la malattia che più frequentemente viene diagnostica in questi giorni dal medico di famiglia.

Brividi, febbre alta, raffreddore e tosse sono i sintomi con cui si manifesta questa malattia.

L’influenza ha generalmente un decorso clinico benigno, tuttavia, a causa della sua elevata diffusione e quindi dell’elevato numero di persone che annualmente vengono colpite, può trasformarsi in una vera e propria "emergenza" sanitaria.

Infatti, l’epidemia influenzale si verifica in un breve periodo di tempo, generalmente 8 settimane, e colpisce dagli 8 cittadini su 1000 - come per l’epidemia dello scorso anno - sino al 50% della popolazione in caso di pandemia.

Anche quest’anno, la larga diffusione della vaccinazione nella nostra Regione dovrebbe proteggere le persone più deboli dai rischi di questa malattia.

"Siamo ancora nella fase di ascesa della curva epidemica" - ha dichiarato il dott. Gaetano D’Ambrosio - presidente della SIMG. "Questo significa che sempre più un maggior numero di persone sarà costretto a stare a letto a causa dell'influenza nei prossimi giorni".

"Siamo ancora all'inizio dell'epidemia influenzale e già molti ospedali hanno adottato provvedimenti di blocco dei ricoveri ordinari", ha proseguito il dott. Filippo Anelli - segretario regionale FIMMG. "Cosa succederà tra qualche settimana? Bisognerà in ogni caso rassicurare i cittadini sull'andamento benigno di questa malattia ed allo stesso tempo dichiarare che il sistema senza un potenziamento dei servizi territoriali rischia di fallire miseramente".

Per approfondire queste tematiche la FIMMG Puglia e la SIMG hanno indetto una conferenza stampa - mercoledì 29 gennaio 2002 - ore 12.00 - presso l'Ordine Provinciale dei Medici di Bari - via Capruzzi n. 122

 

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione