Dalla contribuzione alla condivisione.

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Comunicato Stampa

Dalla contribuzione alla condivisione.

 Si terrà sabato 25 gennaio p.v. alle ore 17,00, presso il convento dei Padri Agostiniani di Noicattaro, un convegno di studio: “Volontariato e missione” in cui il dott. Filippo Anelli – segretario regionale della FIMMG – presenterà il nuovo progetto nazionale di volontariato dei medici di famiglia italiani in Perù.

La FIMMG aveva già avviato insieme all’Associazione Apurimac ed ai missionari agostiniani, un progetto di adozione a distanza di bambini peruviani della regione Apurimac.

“Una regione tra le più povere del mondo”, ha affermato il dott. Anelli, “la cui popolazione vive abitualmente tra i 2.500 e i 5.000 metri di altitudine sulle Ande. E’ ovvio che i bambini sono coloro che hanno bisogno di più attenzioni. Il 78 % soffre di denutrizione cronica ed il 99 % non può soddisfare le sue esigenze primarie, la  mortalità infantile registra indici elevati: 119 bambini su mille muoiono prima di compiere il primo anno di vita. Di qui la necessità di offrire loro non la semplice elemosina, ma atti concreti che testimonino nella vita di ogni giorno la solidarietà”.

“Scegli la vita” è il progetto di adozione a distanza che la FIMMG insieme all’Associazione Apurimac ha avviato per dare un concreto aiuto alle primarie necessità dei bambini.

Del volontariato e della cooperazione internazionale, così come del popolo indio e della missione Agostiniana in Perù si parlerà nel convegno di studi organizzato a Noicattaro.

All’incontro interverrà il prof. Felice Parisi responsabile di “Progetto Mondialità” organismo di volontariato internazionale che svolgerà la sua relazione proprio sul rapporto tra il volontariato e la cooperazione internazionale. Il presidente nazionale dell’Associazione Apurimac, Padre Pietro Bellini, illustrerà la storia del popolo indio e le sue attuali condizioni, mentre Padre Mario Sannino, missionario agostiniano, illustrerà l’attività della missione agostiniana in Apurimac-Perù. Infine, il dott. Filippo Anelli, presenterà il nuovo progetto di volontariato della FIMMG: Ippocrate, che ha come obbiettivo quello di inviare medici e infermieri italiani in Perù al fine di offrire a queste popolazioni un’assistenza sanitaria.

L’incontro sarà coordinato dal prof. Ruggiero Chiummo, chirurgo e volontario nella regione Apurimac.

Il convegno si inserisce in una manifestazione più ampia intitolata “Ai confini del mondo” e patrocinata dal Comune di Noicattaro. Oltre al convegno è prevista una mostra permanente dell’architettura coloniale nelle province alte dell’Apurimac-Perù ed una mostra dell’artigianato artistico di Cuzco. La mostra è ospitata presso il Palazzo della Cultura di Noicattaro – Via Positano -  ed è stata inaugurata dall’Ambasciatore in Italia del Perù e dal sindaco di Noicattaro, prof. Giovanni Parisi. La mostra resterà aperta sino al 2 febbraio 2003.

Bari, 24 gennaio 2003   

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione