La FIMMG contro una proposta di Legge regionale che modifica l’accesso alla professione.

Clicca qui per ritornare all'Home Page

L'oggetto del contendere

COMUNICATO STAMPA

La FIMMG è stata  convocata dal Presidente della 3° Commissione Sanità della Regione Puglia per un’audizione sul progetto di legge presentato dal consigliere Mele sull’attribuzione del punteggio aggiuntivo dei medici in possesso del titolo specifico di formazione per la Medicina Generale. Il progetto di legge prevede che ai medici equipollenti in possesso del titolo di formazione della medicina generale  dagli anni 1998 in poi sia cancellato il punteggio relativo al titolo di formazione. Il segretario regionale della FIMMG, dott. Filippo Anelli, ha ribadito l’incompetenza del Consiglio Regionale a modificare una norma convenzionale che per legge non può che essere di livello nazionale ed il frutto di un accordo tra medici e la parte pubblica.

La FIMMG, inoltre, ha depositato copia dell’ordinanza del Consiglio di Stato con la quale veniva sospesa  la decisione del Tar Puglia di togliere i 12 punti ai medici possessori di attestato di formazione, tenendo conto di quanto in precedenza il Consiglio di Stato aveva stabilito con sentenza n.1407/00.

Bari, 18 luglio 2002

 

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08