Medici di famiglia a congresso: prestigiosi incarichi per i pugliesi

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Comunicato Stampa

Si è concluso il 54° Congresso Nazionale della FIMMG svoltosi a Taormina dal 6 al 10 novembre. Durante i lavori del congresso sono state rinnovate le cariche sociali della Federazione dei medici di famiglia. Rieletto a Segretario generale nazionale il dott. Mario Falconi a larghissima maggioranza. 

Vice Segretario  nazionale vicario il dott. Giacomo Milillo di Acquaviva delle Fonti, che lavora da anni a Torino. Membro della segreteria nazionale il dott Filippo Anelli, Segretario regionale della FIMMG Puglia, due pugliesi anche nel Comitato centrale della FIMMG: il dott. Alfredo Carrieri – Segretario provinciale di Taranto e il dott. Donato Monopoli di Fasano – Segretario organizzativo della FIMMG Puglia. Tra i probiviri eletto anche il dott. Paolo Terenzio di Foggia. 

Rinnovata totalmente la segreteria nazionale della FIMMG Continuità Assistenziale (Guardia medica). Il  Segretario regionale pugliese della FIMMG Continuità Assistenziale, dott. Nicola Calabrese di Bari, è stato eletto Segretario nazionale organizzativo della FIMMG Continuità Assistenziale.

Un congresso importante che ha voluto ribadire la grande fiducia dei Medici di Famiglia nel Servizio Sanitario Nazionale: una grande opera pubblica italiana. “La grande partecipazione dei delegati - ha commentato il dott. Filippo Anelli - dimostra la grande diffusione sul territorio nazionale della FIMMG e la fiducia che questo sindacato riscuote tra i Medici di Famiglia italiani”. La FIMMG nazionale, infatti, raccoglie quasi il 60 % degli iscritti tra tutti i Medici di Famiglia italiani e costituisce il più grande sindacato della Medicina Generale.

Grande interesse ha suscitato la presentazione da parte del dott. Anelli dell’Accordo Regionale Pugliese ed il cospicuo investimento di 56 milioni di Euro nei Servizi Territoriali. “La Puglia, inoltre, ha continuato il dott. Anelli, è la prima regione che inserisce gli Ospedali di comunità nel Piano Sanitario Regionale e nel Piano di Riordino Ospedaliero”. Una innovazione che costituisce un esempio di programmazione per tutte le altre regioni.

Contestualmente al Congresso nazionale della FIMMG, si è celebrato il 1° Congresso nazionale della SIMEF: Società italiana Medici di famiglia. La neonata Società Scientifica dei Medici di Famiglia aderenti alla FIMMG  si è presentata, così, su palcoscenio nazionale. Punti di forza la ricerca in Medicina Generale e la formazione dei Medici di Famiglia.

Bari, 12 novembre 2002   

  

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione