Accordo sugli arretrati contrattuali

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Positiva giornata per i medici pugliesi al Comitato Regionale Permanente

ACCORDO SUGLI ARRETRATI
 
Incarico alla SVIMSERVICE per il calcolo degli arretrati.
Pagamento di tutti gli arretrati entro e non oltre il 30 giugno 2002.
 
Approvato anche il verbale del 18 dicembre 2001 con cui la Regione chiarisce i rapporti con i medici di famiglia accogliendo molte delle richieste della FIMMG.
 
Una giornata positiva per i medici di famiglia pugliesi.
Il Comitato Permanente per la Medicina Generale ha approvato, dopo una vivace e franca discussione, buona parte delle proposte emerse dal tavolo tecnico (commissione di lavoro paritetica del Comitato Regionale per la Med Gen) avviando così a soluzione il problema degli arretrati.
In breve:
  • è confermata la proposta di  pagare per il 90% le 2800 (n.3 lettera A1 art. 45 DPR 270/00) per il periodo 1/1/00 - 30/9/00 dell'importo ed il restante 10% da riversare sugli istituti contrattuali previsti dal capo VI.
  • Le PPIP saranno pagate ai medici di continuità assistenziale.
  • IL tetto delle ADP sarà calcolato includendo la lettera B1 dell'art. 45 DPR 270/00 (indennità di piena disponibilità) che sino ad oggi era esclusa.
Stralciate le proposte del tavolo tecnico  sul pagamento del doppio compenso aggiuntivo, per ulteriore approfondimento.
Per il tetto delle ore di guardia medica, relativamente al compenso aggiuntivo (pagare le ore effettivamente effettuate, anche oltre il tetto prefissato)  la parte pubblica si impegna ad inoltrare al Ministero della Salute un apposito quesito.
La richiesta della FIMMG di pagare sino al 30/9/00 l'indennità forfetaria a copertura del rischio e di avviamento professionale previsto dal DPR 84/96 sarà discussa nel prossimo Comitato Permanente.
La Regione ora affiderà alla SVIMSERVICE il mandato di elaborare un programma per il calcolo analitico degli arretrati.
L'intera operazione dovrà avvenire nel più breve tempo possibile, così come la liquidazione degli arretrati ai MMG che, anche in considerazione della complessità delle operazioni, dovrà avvenire prima possibile e comunque entro e non oltre il 30 giugno 2002.
Grande attenzione anche alla proposta FIMMG sul 118 (dopo la vasta eco ottenuta sulla stampa locale). Sarà all'odg del prossimo comitato.
La Regione si è impegnata a pubblicare sul BURP il verbale del 18/12/2001.
Prossimo incontro il 26/2/2002

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08