Comunicato stampa congiunto Assessore alle politiche della salute e OOSS

Sicurezza nelle sedi di Guardia Medica

 

Comunicato stampa congiunto Assessore alle politiche della salute e OOSS

In data odierna, a seguito dei gravi eventi riferiti all’attività del servizio di Guardia Medica Regionale, l’Assessore alle politiche della salute e le Organizzazioni Sindacali di categoria hanno concordato con le direzioni generali delle aziende sanitarie, all’uopo convocate, un piano di attività finalizzato alla messa in sicurezza di tutte le sedi di Guardia Medica per garantire l’incolumità dei medici che affrontano giornalmente i rischi legati ad una attività fondamentale del Servizio Sanitario Regionale volta a assicurare l’assistenza primaria in continuità con gli ambulatori della medicina di famiglia.

Le aziende, verificato con l’area tecnica lo stato strutturale delle sedi di guardia medica, devono entro 15 giorni concordare con i rappresentati sindacali aziendali gli interventi per l’adeguamento e l’implementazione dei livelli di sicurezza e notificare alla Regione le proprie decisioni per il monitoraggio dell’attuazione dello stesso programma.

L’Assessore alle Politiche della Salute e le Organizzazioni Sindacali di categoria esprimono solidarietà a tutti i medici impegnati nel Servizio di Guardia Medica Regionale e condannano questi eventi che possono essere considerati veri e propri attentati al buon funzionamento del servizio sanitario regionale.

Alberto Tedesco – Assessore alle Politiche della Salute

Fimmg

Cumi

CGIL

Intesa Sindacale

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008