I SINDACATI OTTENGONO DAL DIRETTORE GENERALE DELLA ASL BA 4 IMPEGNI PRECISI SULLA VICENDA PAGAMENTI EMOLUMENTI AI MEDICI CONVENZIONATI
 
Il Direttore Generale della ASL BA 4 oggi ha formalmente sottoscritto l'impegno con i sindacati, nel corso della seduta di trattativa aziendale, a risolvere i problemi dei pagamenti dei medici di famiglia, dei medici di guardia e dei servizi, per quanto attiene alle responsabilitÓ dell'azienda.
In particolare entro due mesi torneranno regolari i pagamenti dei medici di famiglia.
Con lo stipendio di aprile, che sarÓ erogato entro il mese di maggio, saranno pagate tutte le PIPP sino a marzo 2000.
Per le ADP, invece, Ŕ stata adottata la delibera in data 18-5-2000 con cui si avviano a pagamento tutte le ADP dal 1 gennaio 2000 ad oggi. Il tutto a regime entro il 31-7-2000.
Per quanto riguarda l'associazionismo il Direttore Sanitario ha dichiarato la propria disponibilitÓ a firmare il nulla osta per procedere al pagamento per l'anno 1999.
Per i medici di guardia e dei servizi, compresi coloro che sono stati penalizzati dai turni effettuati o non effettuati nel mese di novembre, con lo stipendio di aprile saranno pagate le competenze del mese di dicembre 1999 e gennaio 2000 (entro e non oltre il 15 giugno), mentre con la mensilitÓ di maggio saranno corrisposti gli arretrati di febbraio e aprile 2000.
Il Direttore Generale si Ŕ impegnato a chiedere all'Assessore Regionale alla SanitÓ di convocare insieme ai Sindacati dei medici di famiglia la SVIM SERVICE al fine di risolvere le anomalie registrate in corso di avvio del sistema inforrmativo regionale.
Bari 19-5-2000
                                                                                                            Il Segretario Provicniale
                                                                                                              dott. Filippo Anelli