La Continuita' Assistenziale non copre le sostituzioni ai Pediatri

Nota al Direttore Generale ASL BA/3

Prot. n. 86/04 del 22 aprile 2004.

Anticipata via fax 080/3118610

Al DG AUSL BA/3

 

Oggetto: corso di formazione obbligatoria PLS AUSL BA/3 di venerdì 23 aprile 2004.

 

 

Risulta alla scrivente organizzazione sindacale che è stato disposto telefonicamente l'anticipo dell'inizio dell'attività di Continuità Assistenziale alle ore 8:00 di venerdì 23 Aprile p.v. per consentire ai PLS di seguire un corso di formazione obbligatoria.

In proposito si deve rilevare l'illegittimità di tale disposizione poiché:

1)      1'ACN dei medici di Continuità Assistenziale non prevede l'attività di sostituzione dei PLS quando questi partecipano ai corsi di formazione continua obbligatori, per evidenti difficoltà nella sostituzione di una figura professionale specialistica come il pediatra. In ogni caso, anche quando la sostituzione avviene per i MMG, tale attività è prevista solo per il sabato e comunque concordata preventivamente in Comitato Aziendale ex art. 11 del DPR n. 270/00.

2)       Non è stato assicurato il cambio al personale in servizio dalle ore 20 del giovedì che rischia di rimanere in servizio per altre 24 ore e smontare alle ore 20 del venerdì, contravvenendo ad ogni norma in materia di lavoro e con concreto pericolo per la corretta erogazione del servizio.

Vi diffido quindi a ritirare immediatamente tale disposizione preavvisandovi comunque che, salva ogni altra azione, i medici di Continuità Assistenziale che dovessero svolgere tale attività al di fuori delle previsioni contrattuali, avranno diritto al compenso spettante per la sostituzione del PLS ai sensi dell'art. 8 del DPR 272/00 a carico dell'Azienda. A tal fine si chiede la convocazione del comitato aziendale ai sensi dell’art. 11, comma 1, del DPR 270/00.

Vi invito a comunicare il responsabile del procedimento ai sensi della L. 241/90 per le iniziative giudiziarie del caso.

Bari, 22 aprile 2004.

Il Segretario Provinciale Generale                        Il Segretario Provinciale di Settore C.A.

Dott. Vito De Robertis Lombardi                                                         Dott. Nicola Calabrese

 

Home

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008