Approvato dalla Giunta regionale Documento strategico regionale

il testo del provvedimento

Approvato dalla Giunta regionale Documento strategico regionale

(Fonte Tuttosanità News)

Il Documento strategico regionale ha l’obiettivo primario porre rimedio a quelle che il presidente Vendola ha definito le tre fragilità del sistema Puglia: le fragilità del contesto territoriale, le fragilità del sistema delle imprese e le fragilità della solidarietà sociale. Nè dà notizia l'Ufficio Stampa della Giunta regionale.
Per tentare di sopperire a queste fragilità, il DSR fa la scelta di concentrare gli investimenti intorno a tre obiettivi prioritari, che sono:
1. Le politiche di contesto.
2. Le politiche della ricerca e dell’innovazione dei sistemi produttivi anche tramite la valorizzazione del lavoro competente e dei distretti produttivi.
3. Le politiche dell’inclusione sociale, il lavoro, la formazione e il welfare.
Gli elementi innovativi presenti nel documento strategico sono: il tentativo di concertazione con le parti sociali e di ascolto dei cittadini, l’affidamento ai territori di parte degli obiettivi da raggiungere (dieci grandi aggregazioni sul territorio regionale e alle città metropolitane). Inoltre gli investimenti nelle politiche sociali sono considerati alla stregua degli investimenti produttivi.
In allegato bozza del provvedimento.

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008