L’Assessore Mazzaracchio alla FIMMG: la necessità di contenere la spesa farmaceutica

Home

Fonte: Tuttosanità News

 
L’Assessore Mazzaracchio alla FIMMG: la necessità di contenere la spesa farmaceutica
 

L’Assessore Mazzaracchio alla FIMMG: la necessità di contenere la spesa farmaceutica


“Le affermazioni apparse sui quotidiani pugliesi negli ultimi giorni ad opera del Presidente della FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) regionale, Filippo Anelli, sulla sanità che sarebbe “militarizzata” a seguito dei controlli della Guardia di Finanza, necessitano di alcuni chiarimenti.
Intanto desidero ricordare che l’iniziativa, a livello di Conferenza di Presidenti delle Regioni, di porre in essere un protocollo d’intesa, da parte delle Regioni, con la Guardia di Finanza per il controllo della spesa sanitaria, è partita dal Presidente di una Regione “rossa”, l’Umbria per l’esattezza.
Per quel che ci riguarda desidero ribadire che non c’è alcuna volontà vessatoria o persecutrice nei confronti della categoria medica con la quale, anzi, vogliamo interloquire e collaborare. Deve essere chiaro che il vero problema è quello del contenimento della spesa farmaceutica che deve mantenersi nel tetto del 16% previsto per l’anno corrente. Occorre, quindi, trovare i tempi e i modi per raggiungere questo fine. Da parte della Regione è stata ribadita la massima disponibilità nel chiedere la collaborazione dei medici in questa direzione. Rinnovo, quindi, l’invito a sedersi intorno a un tavolo per formalizzare degli accordi mirati, che consentano di perseguire concretamente il rispetto dei tetti di spesa previsti, salvaguardando il diritto alla salute dei cittadini. E’ questa la chiave di risoluzione del problema, non certamente le polemiche o le manifestazioni che non portano a nessuna parte”.

L’ASSESSORE REGIONALE ALLA SANITA’
(Dr. Salvatore Mazzaracchio)

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: in rete dal 25/02/2008