Il TESTO INTEGRALE della circolare regionale per il pagamento degli emolumenti arretrati ai medici di base e pediatri di libera scelta

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Fonte Tuttosanità News

 

Il TESTO INTEGRALE della circolare regionale per il pagamento degli emolumenti arretrati ai medici di base e pediatri di libera scelta


"Verifica conguagli competenze arretrate per i medici di medicina generale e pediatri di libera scelta"

Ai Direttori Generali AUSL - Alla SVIMSERVICE S.p.A. Bari - Prot. n. 24/7784/5 del 14 aprile 2003

Facendo seguito alla nota n. 24/5502 del 19.03.2003 r.a/r, si fa osservare, in via preliminare, che non sono ancora pervenute, da parte di codeste Amministrazioni, così come richiesto, le comunicazioni circa le verifiche o variazioni effettuate sui tabulati in forma elettronica già trasmessi con la nota in riferimento.
Nella riunione del Comitato Permanente Regionale del 10.04.03, le OO.SS. hanno messo a verbale quanto segue " ... che i calcoli effettuati dalla SVIMSERVICE sono incompleti e non consentono la corresponsione degli arretrati secondo gli accordi regionali ed in particolare si porta ad esempio la situazione delle A.USL LE/2 dove il Direttore Generale ha dichiarato di non poter corrispondere la liquidazione ...... " ai medici della Medicina Generale e gli specialisti Pediatria di libera scelta.
Questo Assessorato si riserva di verificare quanto innanzi integralmente trascritto.
Pur tuttavia, nelle more, la SVIMSERVICE è invitata a fornire utili elementi di giudizio e valutazione sulla questione. Si rende, comunque, necessario dar seguito a quanto già concordato con le OO.SS. di categoria per cui, in attesa degli approfondimenti di cui sopra, le SS.LL. sono impegnate a provvedere alla liquidazione delle code contrattuali relative ai medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, insistenti nell’ambito territoriale di competenza.
Gli importi così come determinati dalla società di servizio, dovranno essere erogati entro il 30 aprile c.a. fatti salvi gli eventuali conguagli in positivo o negativo.
A tale proposito le SS.LL. dovranno acquisire da parte di ogni professionista impegno a rifondere somme eventualmente non dovute. Questo Assessorato è impegnato, in tempi molto brevi, ad adottare la relativa determinazione dirigenziale di accredito delle somme a riconoscersi ad ogni singola Azienda. La SVIMSERVICE, destinataria, anch’essa della presente, è invitata a fornire ogni utile supporto magnetico alle Aziende, perché si possa completare l’iter di liquidazione delle somme dovute entro il 30.04 c.a. Si rimane in attesa di assicurazioni di adempimento.

 

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione