Regioni sollecitano Governo su questioni irrinunciabili

Clicca qui per ritornare all'Home Page

periodico telematico regioni.it  www.regioni.it

Regioni sollecitano Governo su questioni irrinunciabili

Ieri c'è stata una Conferenza Stampa straordinaria della Conferenza dei Presidenti delle Regioni sulle riforme costituzionali in discussione al Senato sui  temi finanziari. Nel comunicato si leggono le motivazioni:

La Conferenza delle Regioni, in attesa che gli impegni presi da parte del Governo su irrinunciabili aspetti finanziari siano compiuti, ha annunciato di non partecipare alle Conferenze Stato-Regioni e Unificata.

Inoltre le Regioni chiedono sulle riforme costituzionali – visto il negativo procedere contraddittorio avvenuto finora in Senato - un incontro con il presidente del Consiglio Berlusconi e con il ministro Bossi, anche in questo caso per verificare una serie di impegni presi in tal senso dal Governo con le Regioni, anche rispetto all’attuazione del federalismo fiscale.

Le Regioni inoltre chiedono incontri urgenti con i presidenti di Camera e Senato, Casini e Pera, e con i Gruppi parlamentari, sempre per rappresentare che l’attuale testo di riforma, come oggi in discussione, è una evidente involuzione delle competenze, del ruolo e dei poteri delle Regioni.

Conferenza stampa

 

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione