ASL BA/4: Progetto obiettivo incentivante i medici di Continuità Assistenziale

Il testo del progetto

Il Comitato Aziendale ASL BA/4 ha approvato nella seduta di oggi 16 maggio la seconda edizione del progetto obiettivo incentivante i medici di Continuità Assistenziale.
 
E' stato confermato il finanziamento di € 120.000,00 anche per l'anno 2006.
lo scorso anno la realizzazione del progetto ha contribuito in maniera determinante a garantire la regolarità e continuità del servizio, oltre ad incentivare i medici di Continuità Assistenziale.
Scopo del progetto è incentivare le ore di servizio e in particolare quelle effettuate oltre le 70 e le 118 (incaricati a 12 e a 24).   
 
Vi ricordo che con il progetto  2005 abbiamo avuto le seguenti quote orarie:
  • Obbiettivo 1: € 0,72525/ora effettuata nel periodo marzo - dicembre 2005. Le  ore pagate sono state pari a 18.182 per i sostituti e a 64.548 per i titolari.  
  • Obbiettivo 2: € 10,4076/ora eccedente le 70 e le 118. Le ore pagate sono state 762 per i sostituti e 5.003 per i titolari.
L'obiettivo è stato raggiunto da 53 titolari (circa il 70%) e 29 sostituti.
Il Comitato Aziendale sempre nella seduta di oggi ha determinato, inoltre, di sperimentare per un periodo di tre mesi un nuovo meccanismo della reperibilità. Precisamente i distrettti nell'organizzare i turni di reperibilità dovranno dare la precedenza per i medici inseriti nella graduatoria unica regionale rispetto ai colleghi extra graduatoria.
 
Nicola Calabrese

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008