Nimesulide al bando anche in Spagna: ma il Ministero valuta

Clicca qui per ritornare all'Home Page

Newsletter: Merqurio

In seguito alla sospensione della commercializzazione della nimesulide da parte delle autorita' sanitarie finlandesi ed al piu' recente ritiro dal commercio in Spagna, il Ministero della Salute sta analizzando attentamente l'utilizzo del farmaco ed i suoi possibili effetti avversi epatotossici, in collaborazione con le altre Agenzie europee. La situazione italiana, sulla base del numero di segnalazioni e del livello di consumo, non sembra al momento richiedere particolari interventi restrittivi.
Gli effetti collaterali a livello epatico sono previsti e descritti nelle speciali avvertenze e precauzioni per l'uso, riportati nella scheda tecnica delle specialita' medicinali a base di nimesulide, nonche' nel foglietto illustrativo che accompagna le confezioni, come ricordato dal Ministero della Salute nella nota informativa per i medici.
Il Ministero della Salute ha comunque ritenuto opportuno inviare a tutti i medici ed a tutti i farmacisti una Dear Doctor Letter per richiamare la loro attenzione sull'utilizzo di questo farmaco.
Il Ministero richiama fortemente i farmacisti ed i medici al rispetto della dispensazione del farmaco solo dietro presentazione di ricetta medica rispettando le indicazioni, le controindicazioni, le avvertenze e precauzioni d'uso cosi' come indicati nella autorizzazione alla immissione in commercio delle specialita' medicinali che contengono nimesulide.
E', infine, importante segnalare tutte le sospette reazioni avverse da farmaco ai Servizi Farmaceutici delle proprie ASL ed AO. Per maggiori informazioni cliccare su riferimento

 

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: messo in rete il 25/02/08