Sui farmaci generici occorre più informazione

 

Sui farmaci generici occorre più informazione

Di Italiasalute.it

Il farmaco generico in Europa è ritenuto uno strumento essenziale per il contenimento della spesa farmaceutica pubblica, in quanto capace di garantire a parità di sicurezza ed efficacia terapeutica, un notevole risparmio per i servizi sanitari nazionali e per i cittadini. In Italia però l'introduzione del farmaco generico ha incontrato difficoltà, anche a causa della mancanza di informazioni per i pazienti.
Il Ministro della Salute Sirchia si è rivolto ad Assogenerici, Associazione Nazionale Industrie Farmaci Generici aderente all'European Generic Medicines Association, per dire la sua sull'argomento.
“Sono d'accordo, è necessario mettere in atto una campagna d'informazione mirata ad incrementare la conoscenza delle potenzialità del farmaco generico anche in Italia”. Si è espresso così il Ministro della Salute, Girolamo Sirchia, nell'incontro avuto ieri a Milano con Roberto Teruzzi, neopresidente di Assogenerici e amministratore delegato di Ratiopharm Italia.
“Il ministro Sirchia ha accolto il nostro invito e ci ha incontrati in tempi molto brevi – commenta soddisfatto Roberto Teruzzi, presidente dell'Associazione che raggruppa i produttori di farmaci generici, per un totale di circa 3000 addetti ed un fatturato complessivo di più di 1.000 milioni di euro in Italia -. A Sirchia abbiamo ribadito la necessità di portare avanti una costruttiva collaborazione col Ministero, finalizzata a far conoscere i farmaci generici, che hanno dato negli ultimi anni un grande contributo al Servizio Sanitario Nazionale, nell'ottica di riduzione dei prezzi dei farmaci al fine della razionalizzazione della spesa farmaceutica nazionale.
Il Ministro - conclude Roberto Teruzzi - si è dimostrato sensibile e molto disponibile a analizzare i punti del nostro programma associativo, e a valutare possibili soluzioni in merito.
Il Ministro Sirchia ha infine preannunciato l'intenzione di coinvolgere Assogenerici in tutti i futuri tavoli tecnici di settore.

Home

Fimmg Bari: Sezione Telematica e Comunicazione: in rete dal 25/02/2008