118: sottoscritto il piano di riordino e avviata la trattativa regionale.

COMUNICATO STAMPA

 

118: sottoscritto il piano di riordino e avviata la trattativa regionale.

 

 

Venerdì 30 gennaio 2009 presso la sede dell’Assessorato alle Politiche della Salute in Bari la Fimmg ha sottoscritto con i rappresentanti dei maggiori sindacarti medici insieme all’Assessore Alberto Tedesco il nuovo piano di riordino del 118.

Il Piano di riordino prevede un organico di 535 Medici e 107 postazioni così suddivise per provincia:

·         Bari: M (Ambulanza con medico) 9;  I (INDIA - ambulanza senza medico) 31; Automedica 12; PPI (Punti di Primo Intervento) 7.

·         Bat: M 5; I 7; Automedica 4.

·         Brindisi: M 6; I 11; Automedica 5; PPI 1.

·         Foggia: M 18; I 20; Automedica 4; PPI 3.

·         Lecce: M 10; I 11: Automedica 7.

·         Taranto: M 12; I 9; Automedica 4.

Il Piano di riordino prevede individuazioni di aree entro le quali i medici potranno assicurare la loro presenza in maniera flessibile attraverso le diverse postazioni previste dalla programmazione regionale.

Bari n. 8 aree, Bat n. 3 aree, Brindisi n. 2 aree, Foggia n. 10 aree, Lecce n. 5 aree, Taranto n. 3 aree.

“Siamo particolarmente soddisfatti dell’intesa raggiunta in quanto con l’approvazione del piano di riordino si potranno assumere altri 110 medici, migliorare il servizio attraverso meccanismi di flessibilità e avviare finalmente la stesura dell’Accordo regionale utilizzando il budget di 6 milioni di €uro riservato ai 535 medici”, ha dichiarato il dott. Filippo Anelli, Segretario Generale FIMMG Puglia.

Lunedì 9 nella sede dell’assessorato si avvierà la trattativa regionale che dovrà definire le modalità di lavoro dei medici del 118, stabilendo le indennità di rischio e i meccanismi di partecipazione alla gestione dell’Emergenza Territoriale.

“Abbiamo apprezzato la fermezza con la quale l’Assessore regionale Tedesco ha inteso procedere nella conclusione del percorso di condivisione del Piano di riordino del 118”, ha continuato il dott. Anelli. “Siamo certi che con la stessa determinazione si porterà a termine tempestivamente il contratto regionale dei medici del 118”.

Bari, 6 febbraio 2008

Fimmg Puglia:  in rete dal 07/02/2009