Sindrome dei Balcani: esami gratuiti presso il Centro di Riferimento Regionale

Fonte: Call Center Informativo Regionale

" Le persone che hanno operato e che operano a qualsiasi titolo nell’ambito delle missioni internazionali di pace ed i loro conviventi al fine del monitoraggio sanitario come previsto dal Decreto Legge n.393 del 29/12/2000 sono esenti. In particolare per quanto riguarda le persone che hanno operato ed operano in Bosnia-Erzegovina, Kosovo ed i loro conviventi si evidenzia che debbono rivolgersi esclusivamente presso la medicina del Lavoro e della Sicurezza degli Ambienti presso l’AO policlinico di Bari, Dott. E. Molinini. Tel. 5592484 o 5592485, Lun-Ven ore 9-13, ove non pagheranno nulla e dove avviene il monitoraggio regionale. "

Home

  Utenti in linea:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008