FIMMG BARI - FIMMG PUGLIA                        Home

 

  
 

I medici a scuola di etica pubblica. 

Video del saluto del Presidente Anelli

 

Per essere bravi medici, bisogna essere bravi cittadini

venerdì 30 novembre 2012

  

Prende il via domani sabato 1 dicembre la Scuola di Etica pubblica organizzata dall’Ordine dei Medici di Bari in collaborazione con l’Associazione Cercasi un Fine. Il primo incontro sarà tenuto dal prof. Rocco D’Ambrosio docente di Filosofia politica della Facoltà di Scienze Sociali Pontificia Università Gregoriana di Roma sul tema “Perché ho scelto questo lavoro? Le motivazioni della professione” presso l’Hotel Parco dei Principi a Bari-Palese.  (vedi programma)

Il corso ha una durata di due anni e prevede 7 incontri annui.

“La FIMMG Bari esprime il proprio apprezzamento per la decisione assunta dal Consiglio provinciale dell’Ordine dei Medici di Bari ad istituire un corso di etica pubblica per i medici della sua provincia”, ha dichiarato il dott. Giovanni Sportelli, Segretario Provinciale FIMMG. “E’ un’iniziativa importante in quanto si inserisce nella strategia perseguita dal Presidente Anelli e dall’intero Consiglio Direttivo di voler conferire alla figura del medico quella autorevolezza che gli deriva non solo dalle conoscenze scientifiche proprie della professione medica, ma anche dai valori e dalle regole che gli stessi medici si sono dati per disciplinare i rapporti con i cittadini, la società e gli stessi professionisti”.

La FIMMG Bari invita i propri iscritti a far proprio lo slogan : “per essere bravi medici, bisogna essere bravi cittadini”.

Il rispetto delle regole, la legalità, l’umanizzazione della medicina, la disponibilità al servizio e all’ascolto sono i temi su cui confrontarsi in questo momento storico in cui l’universalità delle cure e il diritto alla salute sembrano essere messi in discussione dalla mancanza di risorse.

Bari, 30 novembre 2012

  

Fimmg Puglia:  in rete dal 01/12/2012