FIMMG BARI - FIMMG PUGLIA                        Home

 

  
  

Sventato il tentativo in Puglia di includere nella spending review gli stipendi dei medici di Medicina Generale.

 

Il Comitato Permanente Regionale (CPR) nella seduta del  19/9/12 ha chiarito che il Decreto-legge n. 95/2012  nel richiamare il divieto di crescita dei trattamenti economici al 31/12/2014 anche del personale convenzionato non si riferisce agli stipendi dei singoli medici ma all’ammontare dei compensi delle singole voci previste all’art. 59 dell’Accordo Collettivo Nazionale.

Pertanto, l’interpretazione di bloccare gli stipendi e le prestazioni variabili alla data del 31/12/2010, così come proposto da alcuni funzionari di ASL, è stata bocciata dalla Regione Puglia.

Si allega il verbale del CPR e la dichiarazione a verbale messa agli atti dalla FIMMG .

  

Fimmg Puglia:  in rete dal 28/09/2012