Comunicato Urgente sulla prescrizione dei farmaci equivalenti 

 Home ->  
  

[27.1.2012]  La recente modifica delle norme sulla prescrizione prevede che il medico aggiunge ad ogni prescrizione del farmaco le seguenti parole: “sostituibile con equivalente generico” ovvero “non sostituibile”.

Qualora sulla ricetta non risulti apposta l’indicazione di non sostituibilità il farmacista è tenuto a fornire il generico a prezzo più basso.

La prescrizione di un farmaco è un atto medico e non può essere delegato ad altro soggetto.

Si invitano i medici a difendere la propria scelta terapeutica apponendo la dizione “non sostituibile” su tutte le prescrizioni di farmaci.

 

Vedi anche: articolo su web Fimmg Nazionale  -  Vedi anche Comunicato dell'Ordine dei Medici di Bari


Istruzioni per adeguare Profim 2000 alle indicazioni Fimmg Puglia 

Istruzioni per adeguare MIllewin alle indicazioni Fimmg Puglia

  

Fimmg Puglia:  in rete dal 31/01/2012