Gli stati generali della Medicina a Bari

 
Caro Collega,
il sistema sanitario pugliese vive oggi uno dei momenti più critici. Molte inchieste della Magistratura passano al settaccio atti e decisioni, verificando la correttezza dei comportamenti dei politici, degli amministratori e dei medici.
Fortunatamente è ancora elevato il livello di indignazione dei cittadini nei confronti di coloro che approfittano del denaro pubblico per mettere in atto comportamenti illeciti. Ciò permette di poter credere che un mondo migliore è possibile e che questo servizio può essere migliorato lasciando ai margini coloro che minano il sistema.
Preoccupazione suscitano i comportamenti di quei medici che nell’esercizio della professione antepongono i propri interessi a quelli del malato e della collettività.
Tali episodi, ampiamente amplificati dai mezzi di comunicazione di massa, possono alimentare tra i pugliesi il dubbio che il rapporto di fiducia che lega il paziente al medico sia sempre ed in ogni caso influenzato da interessi a causa dei quali il medico antepone la ricerca del proprio esclusivo tornaconto a quello della tutela della salute del cittadino che a lui si è rivolto. Questi fatti devono spingere l’intera classe medica ad una profonda riflessione sulla nostra professione.
Il Consiglio Direttivo del nostro Ordine, così, ha deciso di convocare tutti gli iscritti, organizzando gli Stati Generali della Professione Medica
venerdì 15 gennaio 2010 - ore 09.00 – 13,00
presso la “Villa Romanazzi Carducci – Bari”
proponendo una riflessione su queste tematiche racchiuse in un documento, preparatorio all’assemblea, al quale tutti gli iscritti possono dare il proprio contributo.
Il documento è disponibile sulla pagina web dell’Ordine dei Medici di Bari all’indirizzo:
https://www.omceo.bari.it/ default.asp?idlingua=1& idContenuto=6280
Nell’attesa di incontrarti personalmente, ti invio i miei più cordiali saluti.
 
Filippo Anelli
Vice Presidente Ordine dei Medici di Bari
 

Fimmg Puglia:  in rete dal 10/12/2009