COMITATO PERMANENTE REGIONALE DEL 07/11/2007: 118

 

COMITATO PERMANENTE REGIONALE DEL 07/11/2007

 

 

Importante risultato sindacale: la Regione avvia la trattativa sul 118 riconoscendo come interlocutori privilegiati le OOSS dei medici del 118. Congelata la commissione regionale del 118.

“Con riferimento al contenuto delle note delle OOSS che si allegano, la parte pubblica assume l’impegno di non convocare la commissione regionale 118 istituita se non dopo aver condiviso con le OOSS in seno al CPR il modello organizzativo così come concordato con l’Assessore Tedesco. La parte pubblica si impegna altresì con le OOSS a garantire il livello di rappresentanza dei medici del 118 all’interno delle commissioni e del dipartimento.

Le parti si impegnano ad avviare un confronto sul modello organizzativo tenendo conto dei seguenti criteri:

1.      Modello funzionale che faccia riferimento a specifiche aree di attività in ambito aziendale;

2.      Coordinamento delle suddette aree funzionali da parte dei medici con incarico a tempo indeterminato dell’emergenza territoriale;

3.      Integrazione funzionale tra centrali operative e aree funzionali con altresì la previsione di quanto disciplinato del Capo V dell’ACN con particolare riguardo all’impiego dei medici addetti al servizio 118 nelle centrali operative;

4.      Integrazione delle attività e dei compiti con gli organismi previsti dalla normativa regionale.

Le parti si impegnano altresì a calendarizzare i lavori prevedendo incontri con cadenza almeno settimanale.

La parte pubblica si impegna a mettere a disposizione della parte sindacale i dati di attività del servizio, per postazione e per codice, entro la prima metà della prossima settimana e cioè entro il 14 novembre 2007.

Il Comitato si aggiorna per il giorno 19/11 p.v. ore 13:00”.

 

Filippo Anelli

 

 

 

Home

Utenti on line:

Fimmg Puglia:  in rete dal 25/02/2008